COSA MI METTO?

24 Ott

Crisi quotidiana… cosa mi metto?

Ognuna di noi, ogni mattina si alza con questo quesito fisso nella mente.
Tranne qualche iperpreparata e feticista (tipo me) che se li prepara la sera prima, indugiando lascivamente su tutti gli abiti in suo possesso e decidendo mentalmente un outfit idoneo a dove dobbiamo andare…
Ma anche per loro (noi!) il quesito rimane sempre, anche la sera prima… COSA MI METTO?

Quando siamo single, due frasi ronzano nel cervello quando dobbiamo trovare il vestito per una cena fuori, un aperitivo con le amiche o una semplice uscita pomeridiana.
La prima… “E se incontro l’uomo della mia vita proprio oggi??”
E quindi dobbiamo in tutti i modi trovare un completino adatto, carino, provocante che scateni nel tizio ipotetico la voglia di saltarci addosso all’istante, ma allo stesso tempo dobbiamo sembrare anche serie e determinate visto che non stiamo cercando una botta e via, ma un amore dolce e romantico, quindi eccola… la crisi!!
Cosa posso mettermi che mi dia quell’aspetto trombami-trombami però poi sposami-sposami??
Ed è li, che arriva la seconda frase nella nostra mente…
“Ma tanto chi mi guarda? meglio essere comoda che già sono stanca morta, 8 ore in ufficio e sti tacchi del ca**O mi fan male ai piedi”

Purtroppo le due frasi cominciano a vorticare pericolosamente nella nostra testolina fino a scontrarsi in una decisione che pende da una parte o dall’altra in malo modo.
Ecco allora che usciremo vestite tipo nonna Belarda alla fiera della provincia nel caso in cui la comodità abbia prevalso, o come Svetlana la maiala nell’opzione del principe azzurro.
Ovviamente in entrambe i casi ce ne pentiremo amaramente appena incontrate le amiche, tutte iper tirate se siamo uscite come nonna Belarda, oppure tutte casual se siamo uscite tipo pornostar.
Ed ecco una bella serata rovinata dalla crisi!

Se invece siamo fidanzate la situazione cambia… (!?!)

Lì le domande che si affollano della mente malata della donnaincrisi sono altre… come ad esempio “come si saranno vestite le fidanzate dei suoi amici??” E lì, ovviamente, non ti devi più vestire da figa per attirare gli uomini, quello no, a quel punto sei alla versione 2.0 quella di attirare gli sguardi invidiosi delle altre donne! La versione malvagia.
Perchè da fidanzate, noi ragazze non vogliamo più gli sguardi ammirati dei maschi… no no, da quel punto di vista siamo a posto!
Noi vogliamo quello delle altre donne!!!

Eh si, perchè cosa c’è di meglio che far colpo sui ragazzi presenti a una festa?
Fare colpo sulle loro ragazze!!!
E lì si scatena la malignità femminile nel pensare “ok, cosa mi metto? mmmm vediamo… tizia tanto fa schifo quindi sono meglio comunque, l’altra tizia è carina ma si veste di merda perciò sono a posto, mi resta solo caia, quella lì è sempre tutta in tiro, ma adesso la sistemo io!”
Giusto per far proclamare al proprio fidanzato che eravamo ovviamente le più belle della serata.
Che tanto poi, ce lo dirà comunque, anche se non si è minimamente accorto di come eravamo vestite o di come lo fossero le altre, avendo lui passato interamente la serata a parlare dell’ultimo gioco su PS3 provato e della partita di calcio della domenica.
Ma l’importante per noi, è aver superato la crisi del “cosa mi metto?” almeno per una sera!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: